Crespi Pot Cup

Alla mostra-concorso Crespi Pot Cup 2019, possono partecipare sia collezionisti che produttori di vasi bonsai. Gli espositori si possono presentare sia come persone fisiche, sia come aziende e potranno esporre un solo vaso, corredato anche da un bonsai o da un’erbacea.

Premio Crespi Pot Cup:
buono acquisto di 500,00 € da spendere nella sede Crespi Bonsai, più l’esclusiva Coppa Crespi Pot, oltre a una pagina della rivista BONSAI & news dedicata al vincitore e alla storia del suo vaso.

Come partecipare
– Invia una fotografia del tuo vaso (per posta o e-mail) con i dati relativi ad altezza, larghezza e profondità, materiale in cui è realizzato, datazione, alla segreteria della manifestazione presso: Crespi Bonsai – Crespi Pot Cup 2019 – indirizzo postale: S.S. Sempione, 35 – 20015 S. Lorenzo di Parabiago (Mi) – indirizzo di posta elettronica: crespicup@crespibonsai.it – entro il 30 giugno 2019, a cui va allegato il tuo nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail.
Per facilitare la procedura di invio dei dati, è possibile registrarsi alla pagina “Iscrizione on-line” oppure utilizzare l’apposito modulo da stampare e compilare che potrai scaricare dalla pagina “Modulo d’iscrizione”.
– Tra tutti coloro che invieranno la fotografia del proprio vaso, saranno selezionati i 30 migliori vasi da una commissione, il cui responso sarà insindacabile.
– I proprietari dei vasi selezionati saranno avvisati tramite comunicazione scritta.
– I vasi selezionati dovranno essere consegnati nella sede della manifestazione, presso: Crespi Bonsai, Corso Sempione 35 – 20015 S. Lorenzo di Parabiago (Mi) – dal 7 al 12 settembre 2019 – nei seguenti orari: 9.00-12.30 • 14.30-19.00; domenica: 9.30-12.30; lunedì: 14.30-19.00.
– I vasi saranno esposti anonimi dal 13 al 15 settembre 2019.
– Una commissione esaminatrice composta da esperti internazionali selezionerà il miglior vaso realizzato, il cui proprietario riceverà in premio l’esclusiva Coppa Crespi Pot e 500,00 €.
La partecipazione è gratuita.

I vasi vincitori a ex-aequo della Crespi Pot Cup 2017 categoria vasi moderni. A sinistra vaso in grès tondo “a vela”, realizzato da Igor Carino; a destra vaso in ceramica smaltata realizzato da Shigeru Fukuda “Bushuan”, presentato da Guido Pozzoli.

La composizione di vasi antichi di Heian Tofukuji presentata da Dario Mader, prima classificata nella categoria vasi antichi della Crespi Pot Cup 2017.